+Ability

+Ability è un progetto fatto di storie.
Una storia fatta di idee. Un’idea fatta di progetti.

Storie, idee, progetti. Alcuni già passati, altri che passeranno.
Ma tutti DIVERSI. Fatti da abilità DIVERSE.
Come tutti noi, che tanto diversi sempre siamo, l’uno dall’altro.
Ma tutti accomunati da un unico sentire. E da un’unica bellezza.
La bellezza del FARE. Insieme.
Fare cose utili, diverse, e belle.
Cose che risolvono piccoli problemi, o che realizzano grandi sogni.
Cose che hanno senso. E che diano senso.
Cose, soprattutto, che diano senso alle nostre giornate, al nostro cercare e ricercare di studenti e maker, professori e ingegneri, designer e progettisti, ma anche di segretarie e medici, piloti e operai, infermieri e cuochi, falegnami, attori, atleti, e musicisti.
Tutti, e ciascuno con la propria +Abilità.
Cose che diano risposte, a domande a volte difficili.
Per esempio a una, che sovente ci sentiamo ripetere in questi giorni:

Ma a che serviranno veramente tutte queste tecnologie da maker, e soprattutto questa fantastica stampa 3D?

Ecco, +ABILITY nasce dentro a +LAB, al Politecnico di Milano, fondamentalmente per questo.
Per provare a dare senso a qualche risposta, e probabilmente anche per qualcosa in più.
Qualcosa che ancora non sappiamo.
Ma che scopriremo insieme.
Perché le cose accadono.
E a noi piace viverle così.
FACENDO. INSIEME.

Perchè FARE è di TUTTI. Ma proprio di TUTTI.

 

+Ability is a project made of stories.
A story made of ideas. An idea made of projects.

Stories, ideas, projects. Some already past, others that will pass.
But all DIFFERENT. Made by DIFFERENT abilities.
As all of us, that so much different we always are, the one from each other.
But all joined by one same feeling. And from one only beauty.
The beauty of MAKING. Together.
Make useful things, different, and beautiful.
Things that solve little problems, or that realize big dreams.
Things that make sense. And that give sense.
Things, above all, that give sense to our days, to the research activity of students, makers, professors and engineers, designer, but also secretaries and doctors, pilots and workers, nurses and cooks, carpenters, actors, athletes, and musicians.
Everybody, and each one with their own +Ability.
Things that find answers, to difficult questions.
For example to one question, that we often hear these days:

What are all these maker technologies useful for, especially the 3D printing technologies?

That is, +Ability is a project born inside +Lab, basically for this reason.
To try and find some reasonable answer, and probably also something more.
Something that we don’t know yet.
Something that we will discover together.
Because things happen.
And we like to live them so.
MAKING. TOGETHER.

Because ‘‘MAKING’’ belongs to EVERYONE. But really to EVERYONE of us.