Tutore da polso indossato

Le cose del +Lab

Personalizzazione e velocità di realizzazione di un oggetto permettono alla stampa 3D di entrare nell’ambito biomedicale. Questi tutori da polso vengono realizzati in configurazione planare per facilitare la fase di stampa e poi termoformate a caldo sull’arto dell’utente. Grazie alla proprietà di memoria di forma, il PLA può essere scaldato e rimodellato più volte, mentre la modellazione parametrica permette di personalizzare ogni modello a seconda di taglia ed esigenze specifiche.

 

Customization chance and final product building speed make 3D printing advantageous to be used in biomedical field. Le Cose del +Lab is a project in which were designed several medical supports: they have developed with a 2D configuration, in order to ease the printing. After that, they should be thermoformed following user’s arm configuration, with an heat source. Thanks to shape memory properties, PLA can be heated more than once. In addition, parametric design allows the customization, according to single user’s size and specific needs.

 

TEAM

 

 

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Tutti i prodotti sono stati ideati, progettati, sviluppati e stampati presso il +LAB sotto il coordinamento della Prof.ssa Marinella Levi.